Conserva di pomodori
RICETTE DISPENSA

CONSERVA DI POMODORI FATTA IN CASA

La conserva di pomodori fatta in casa al naturale, una delle   conserve casalinghe più realizzare e in uso nel sud Italia.

Prendere i prodotti che la terra ci regala e chiuderli nei barattoli, niente di più semplice e gratificante!  Conservare in dispensa i pomodori che in estate abbondano per poi ritrovarli in inverno in tutto il loro splendore,  intatti nel loro colore , col profumo del sole d’estate e il loro sapore intenso.

La ricetta di cui sto per parlarvi non è certo una mia invenzione, è una ricetta antica,  si tratta di un metodo di conservazione semplice e veloce ,  secondo me il  metodo migliore in assoluto per conservare i pomodori , per utilizzarli al meglio a seconda delle necessità.

I pomodori,  così conservati,  saranno subito pronti all’uso,  perfetti per una spaghettata,  per realizzare sughi e condimenti per pasta e altro, da aggiungere alle preparazione di carne e pesce , per condire la focaccia ( vi assicuro che saranno il tocco segreto per una focaccia unica e perfetta!), da aggiungere ai legumi e alle zuppe ; insomma questa è la conserva che non deve assolutamente mancare nelle dispense! Vi accorgerete di quanto comodo sia avere dei pomodori sempre a portata di mano,  soprattutto in inverno quando siamo costretti all’acquisto e all’uso di pomodori carissimi e insipidi , basterà aprire la dispensa per ritrovare i profumi e i colori dell’estate e portare a tavola un prodotto genuino senza conservanti e totalmente naturale! 

Forza! Ora andiamo in cucina c’è la conserva di pomodori da realizzare, un rito famigliare,  una tradizione da non perdere, sempre dal cuore alle mani per te!

Scopri anche:

Ricetta conserva di pomodori fatta in casa

INGREDIENTI

  • Pomodori maturi della varietà che preferite

 

Conserva di pomodori

 

PROCEDIMENTO

come fare la conserva di pomodori fatta in casa

1. Iniziate  con lo sterilizzare i barattoli di vetro , ricordate di utilizzare sempre dei tappi nuovi! 

2. Prendere una pentola capiente , adagiate i boccacci e i  tappi

Sterilizzazione barattoli

 

3. Coprite con acqua fredda  lasciate bollire a fuoco basso per circa 30 minuti.

Una volta trascorso il tempo spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il tutto completamente .

 

4. Estraete i vasetti  , metteteli ad asciugare capovolti su di un canovaccio pulito,  devono risultare perfettamente asciutti 

 

5. Una volta STERILIZZATI barattoli e capsule possiamo procedere con la conserva : 

procuratevi  i pomodori della varietà e quantità desiderata, unica accortezza è che siano ben maturi e integri
( naturalmente meglio ancora se provenienti da coltivazioni biologiche )

Pomodori Fiaschetta

6, Togliete il picciolo e lavare bene i pomodori , sciacquare due o tre volte sotto acqua corrente

7. Asciugatele  al meglio con un panno e disponeteli su un canovaccio pulito

8. Tagliate i pomodori ed disponeteli  nei barattoli premendo leggermente sempre durante  questa fase

riempite i barattoli fino all’orlo

 

Nota : molto importante questo passaggio , se lasciate troppi spazi vuoti  non riuscirete a bollire i barattoli in seguito perché  tenderanno a galleggiare in pentola , inoltre vi ritroverete con dei barattoli vuoti per metà! 

 

9. Chiudete ermeticamente ogni barattolo stringendo ben forte i coperchi

Conserva pomodori

 

BOLLITURA

10.  sistemate il tutto in una pentola grande , se volete potete adagiare sul fondo un panno per evitare che , durante la fase di bollitura, i barattoli possano rompersi

 

11. Riempite la pentola di acqua fino a ricoprire completamente i barattoli

 

12.  Portate a bollore e fate bollire per 30 minuti

13. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente i boccacci nella pentola

Se ben realizzati i pomodori si conservano per più di un anno

I CONSIGLI DI GRAZIELLA

Raccomando di non inserire nulla all’ interno dei barattoli, ne basilico ne aglio; perché andrebbero ad annerire e alterare il sapore della conserva.

Ricordatevi di apporre sempre una etichetta che ricordi la data di realizzazione del prodotto realizzato.

Nota :puoi sterilizzare i barattoli in forno,  basterà portare il forno a 100° , mettere i vasetti puliti su una teglia e infornare per una ventina di minuti,  poco prima del termine unire anche le capsule; oppure potete farlo al microonde mettendo due dita d’acqua nel barattolo,  ponendo i barattoli senza tappo e lasciandoli bollire per 3 minuti alla  temperatura di 800 WATT ,  quindi gettando l’acqua contenuta e facendo asciugare sempre su di un canovaccio pulito.  

Guarda e non perderti  le prossime video ricette su You Tube

Seguimi sulla Pagina Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DEL BLOG

Lo SHOPPING per la tua CUCINA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.