ingredienti:

-350 gr di pane ammollato e strizzato
-un pizzico di sale e pepe
-prezzemolo tritato
-aglio(secondo i gusti)
– 2 uova intere
-100 gr di pecorino(o parmigiano o grana)
-olio extravergine di oliva per la frittura(o olio di semi di arachide se lo preferite)

procedimento:

in una ciotola mettere il pane raffermo di qualche giorno in ammollo in acqua fredda. Trascorsa una ventina di minuti strizzarlo ben bene con le mani,deve risultare asciutto.
L’umidità del pane,se ben strizzato o no,determinerà la croccantezza delle polpette.
Ora unire tutto ed amalgamare bene. formare tante piccole sfere e friggere in abbondante olio caldo. Un profumo di buono e di antico vi accompagnerà durante la preparazione di questo piatto poverissimo ma buonissimo.
Piatto tradizionale della mia città Conversano provincia di Bari,città bellissima con una antica tradizione culinaria. Vi allego alcune foto nell’invitarvi a visitarla!

Lascia una risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome