ingredienti:

-600 gr di farina 00
-20 gr di sale
-10 gr di lievito di birra fresco
-1 cucchiaio di zucchero
-420ml di acqua tiepida
-3 cucchiai di olio extravergine di oliva
-passata di pomodoro quanto basta
-350 gr di mozzarella tritata
-origano

procedimento:

in una ciotola unite alla farina il sale e mescolate,al centro mettete il lievito con lo zucchero e iniziate ad impastare aggiungendo l’acqua tiepida. Otterrete un impasto molto idratato al quale ora aggiungere l’olio,solo alla fine,continuando ad impastare fino a renderlo liscio.
Ponete la vostra ciotola in un luogo caldo e al riparo da correnti d’aria(l’ideale è il forno spento con la sola lucina accesa) e lasciate lievitare fino al raddoppio,ci vorranno più o meno 3 ore. Ora foderate di carta forno la leccarda del forno e stendete,aiutandovi con le mani unte ,la pizza fino a raggiungere i bordi.(All’inizio non ci riuscirete,lasciate riposare l’impasto una decina di minuti e l’operazione vi risulterà molto più semplice)
Una volta stesa la nostra pizza aspettiamo una mezz’ora,nel frattempo prepariamo il nostro condimento:alla passata aggiungiamo sale e origano,tritiamo la mozzarella con un cutter. Cominciamo la preparazione della pizza:con un cucchiaio distribuiamo la passata su tutta la superficie della pizza e inforniamo in forno caldo a 200° per 10 minuti,ora aggiungiamo la mozzarella e inforniamo ancora per una ventina di minuti. Io ho usato il forno statico,solo per gli ultimi 5 minuti il ventilato. Vi assicuro otterrete una pizza identica a quella delle pizzerie.

Lascia una risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome