ingredienti:

-500 gr di farina 00
-150/180 ml di olio extravergine di oliva
-un cucchiaino di sale
-1 cucchiaio di zucchero
-150/180 ml di vino bianco caldo
-marmellata di ciliegie
-noci
-buccia di limone e di arancia

procedimento:

prepariamo l’impasto unendo alla farina l’olio il sale e il vino bianco bianco caldo. Lavoriamo a lungo fino a renderlo liscio e lo lasciamo riposare per una decina di minuti.
Ora prepariamo il ripieno delle pastatelle:aggiungiamo alla marmellata di ciliegie tante,tante noci,la buccia di limone e quella di arancia e mescolate bene il tutto.
Ora stendere l’impasto sottile su una spianatoia infarinata ,copparlo,mettere al centro di ogni disco un cucchiaino di marmellata,richiudere a mezzaluna e sigillare bene i bordi con una forchetta(mia nonna usava una chiave di ferro). Spennellare con un po’ di olio e cospargere con zucchero semolato.
Infornare a 200° per 15/20 minuti devono essere dorate o ,come dice nonna Maria,color d’oro!
Nota:vi svelo il segreto per non far fuoriuscire la marmellata…
Alla marmellata aggiungete delle paste secche,savoiardi,fette biscottate etc sbriciolate…assorbiranno il liquido della marmellata durante la cottura e le pastatelle rimarranno belle e perfette!!!

2 commenti

Lascia una risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome