ingredienti:

-400 gr di farina 00
-sale q.b.
-1 patata bollita
-5 gr di lievito di birra fresco
-1 cucchiaio di zucchero
-acqua tiepida
-3 cipolle di tropea stufate
-timo
-olio extravergine di oliva

procedimento:

oggi vi propongo la mia focaccia ma con una variante…le cipolle! Io ho usato la cipolla di Tropea,ma anche quella di Acquaviva va benissimo.
Iniziamo stufando la cipolla in 2 cucchiai di olio,dolcemente senza far soffriggere; a parte bollire una patata. Ora facciamo la focaccia:uniamo alla farina il sale,la patata bollita e il lievito con lo zucchero…impastare con acqua tiepida(io ho usato l’acqua di cottura delle patate). Impastiamo bene il tutto aggiungendo acqua fino ad ottenere un impasto morbido. Lasciamo lievitare fino al raddoppio(se necessario,impastare più volte la focaccia fino al momento di infornare,avrete una focaccia più leggera e digeribile). Ora,una volta lievitata,trasferiamo la focaccia in una teglia ben oleata(32 cm circa)e lasciamo lievitare ancora per 20 minuti circa. Cospargere la superficie di cipolle e timo e infornare a 200° per 20/25 minuti circa. Che profuminoo!!!

Lascia una risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome